True Blue Board Draft 2018 Edition – Luca Domenighini

A poche ore dal Draft 2018 sentiamo un altro dei nostri esperti di College Football, Luca Domenighini, su alcuni degli argomenti che stanno più a cuore ai tifosi dei Cowboys.

I Dallas Cowboys arrivano a questo Draft con ben 10 scelte, una in ognuno dei primi tre giri (#19 – #50 – #81), 2 al quarto (#116 – #137) 2 al quinto e al sesto e 1 al settimo. Se per altro non ci si fosse incaponiti a voler schierare i titolari per vincere l’inutile ultima gara con gli Eagles, si sceglierebbe alla 16 e così di conseguenza, tre slot che potrebbero davvero fare la differenza.

  • Il taglio di Bryant ha creato un immediato need nel ruolo di WR per i Cowboys, che draft è questo per i WR e a che scelta devono forzare la mano i Cowboys secondo te per assicurarsi un giocatore di sicuro futuro ?

In generale non è un grande Draft per i WR. La classe non è quella di altri anni, sulla carta a livello di talento di punta c’è forse un solo giocatore che potrebbe valere una top 10, non una top 5 per me, che è Calvin Ridley. Poi secondo me c’è qualche talento che potrebbe strappare una chiamata a cavallo del primo e secondo giro. Però dietro a quei 4-5 nomi top, c’è poca roba, tanto potenziale che chissà quando si svilupperà. Secondo me dove sceglieranno i Cowboys sarà difficile vedere un WR, potrebbe scendere Ridley ma ne dubito, ma mi pare prestino per un Sutton, Gallup o Kirk. Magari tradando in basso verso la fine del primo, è più probabile.

  • Con Sean Lee sul viale del tramonto e un Jaylon Smith ancora con molti punti interrogativi, il ruolo di MLB è un altro importante tassello da inserire, è possibile trovare quello che serve ai Cowboys secondo te in questo Draft ?

Dipende da cosa si cerca, se vuoi il fenomeno per me ci si ferma a Roquan Smith e VanDer Esch. Secondo me sono gli unici due che varrebbe davvero la pena spendere una pick molto alta al primo giro. Il secondo a me piace tantissimo, completo, mi pare una safe pick, il primo invece mi da l’impressione del fenomeno pazzesco in grado di dominare la NFL nei prossimi 10 anni. Un mio pupillo è Malik Jefferson, innamorato di lui dal suo anno da Freshman, non è pompatissimo, ma in ottica futuro potrebbe davvero fare il botto. Poi io sbaglierò, ma la storia degli ultimi Draft dimostra che un MLB da due down lo trovi anche nei late round, un solido starter in grado di darti quegli 80-100 tackle stagionali ed in grado di essere un buon run stopper. Un paio di nomi così da buttare nel mucchio, Micah Kiser, Virginia, e Matthew Thomas, FSU.

  • Lo spostamento di Byron Jones a CB apre anche un bel need nella posizione di Safety, che possibilità vedi nello slot di scelta dei Cowboys, diciamo nei primi tre giri ?

Io farei carte false per Derwin James, a me pare un fottutissimo fenomeno, io lo reputo con Nick Chubb e Harold Landry, uno dei migliori giocatori di questo Draft. E’ pazzesco, le tape sono da sbavare. Per certi versi mi ricorda Jalen Ramsey. Io sono uno che si sbilancia molto, se non diventasse un fenomeno sarei sorpreso. Un nome per i giri più avanti invece direi, Jessey Bates di Wake Forest. Istinto, atletismo, discreta ball hawk ma anche in grado di essere un buon run stopper. Non dormirei su di lui al secondo giorno.

  • La OL è sempre un focus importante per Dallas, un OT che possa prendere il posto di Smith o Collins in caso di necessità è un idea che potrebbe trovare fondamento, che cosa c’è a disposizione in questo ruolo ?

Secondo me non è una grande classe di OT. Non vedo nessun giocatore potenzialmente Elite al momento in questa classe. Però al secondo giorno se fossero ancora On The Board giocatori come Connor Williams e Orlando Brown non me li farei scappare. Brown esce da una stagione sensazionale e nel sistema Cowboys in teoria clazerebbe a pennello, poi bisogna vedere quale sarà dopo la rivoluzione del coaching staff. Williams invece ha il potenziale per poter essere Elite ma sembra che gli manchi qualcosina a livello di testa. Però nel contento giusto potrebbe esplodere.

  • Un TE è una reale possibilità magari per il secondo e terzo giro, qui che materiale potremmo trovare disponibile ?

La classe dei TE è sempre difficile da decifrare. Nel gioco collegiale sono sempre il ruolo più difficile da studiare visto il loro particolare utilizzo. Quattro nomi, Hayden Hurst, Mike Gesicki, Dallas Goedert e Mark Andrews. A me piacciono tutti e quattro e non so se saranno ancora tutti disponibili al secondo giro quando sceglieranno i Cowboys, però ecco, non li farei assolutamente sfuggire.

  • Ovviamente è già molto aleatorio ipotizzare le scelte, figurarsi parlare di trade, ma molto si vocifera su una possibile trade con Seattle per Earl Thomas. Una seconda potrebbe essere il prezzo giusto ?

Secondo me fin troppo una seconda. E’ un veterano da un contratto non leggerissimo, infortuni importanti ed il rendimento è tutto da vedere. Una quarta potrebbe valere il rischio. Secondo me ci sono il 30% di possibilità che si muova, io punterei sulla sua permanenza a Seattle. Anzi se devo dirla tutta. punterei più sul taglio se dovessi scommettere 5 Euro.

  • La mia personale idea è che gli unici due giocatori per cui i Cowboys potrebbero andare all in e fare una trade up importante sono Roquan Smith e Derwin James. Facendo un conto spannometrico, Jerry Jones dovrebbe sacrificare le prime due scelte per salire tra la #10 e la #11, o la prima e la terza per salire alla #15. Considerando che sarebbe comunque parecchio alto il prezzo, vedi uno di questi due giocatori poter scendere in quelle posizioni del Draft ?

Secondo me non scenderanno fino ai Cowboys. A meno che si facciano arrestare o facciano amicizia con i tifosi del parchetto di True Blue. La vedo molto dura. Come vedo dura una trade up di Dallas, molto più probabile una trade down nel primo e magari salire nel secondo e terzo giro. Oltre ai due citati, io inserirei Tremaine Edmunds. 19 anni, talento da vendere e potenziale infinito. Perfetto per giocare LB in qualsiasi schema, sia come pass rusher che come Inside. E’ un altro per cui farei davvero carte false. E colpevolemente, me lo sono dimenticato stilando i LB. Sentiremo molto parlare di lui.

Vi è piaciuto questo articolo ? Seguite il blog e volete supportare quello che facciamo ? Aiutarci è semplicissimo, potete effettuare una donazione diretta utilizzando il tasto “Donate Paypal” alla destra della pagina, o potete semplicemente fare qualche click sui banner pubblicitari che compaiono sempre a destra della pagina. Anche il più piccolo aiuto ci consentirà di fornirvi un prodotto sempre all’altezza delle vostre aspettative. Grazie !

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.