Training Camp Report – Day 2

This post is also available in: Inglese

Secondo giorno di allenamento per i Dallas Cowboys, anche oggi niente da segnalare a livello di infortuni anzi, Hardy che ieri ha dovuto abbandonare la seduta per una botta al costato, si è allenato tutto il giorno battagliando intensamente contro Smith. I Coach sono piacevolmente sorpresi dalla sua etica di lavoro, la lunga l’assenza dal football, quasi 2 anni, incide molto ovviamente sul ragazzo  e sulla sua voglia di mettere in mostra tutte le sue capacità.
La situazione con più punti interrogativi rimane quella dei LB, attualmente con la prima squadra vengono schierati Lee, Hitchens e Wilber. La dirigenza ha nel frattempo firmato altri 2 LB uno dei quali è Keith Smith, già con noi l’anno scorso, e Ashlee Palmer che ha già giocato con Buffalo e Detroit. Le assenze di McClain e Nazchoa e il ritiro di Rivers hanno reso questo il reparto più “corto” di giocatori.

Romo non si è allenato nel pomeriggio per una botta alla occhio, la sua schiena sembra in ottime condizioni e questo fa ben sperare per la stagione. Ancora Claiborne ha dato prova del suo talento con un ottima sessione, se davvero riuscirà a dare continuità al suo gioco e continuerà a mettere insieme un buon giorno di lavoro dietro l’altro, i Cowboys non si pentiranno di avergli dato un altra possibilità.
Domani si inizia a fare sul serio e tutti i giocatori metteranno le protezioni, lì i colpi saranno più duri e l’allenamento sarà sicuramente più interessante, come sempre nella speranza che la dea bendata preservi tutti in salute.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.