Training Camp Report – Day 13

This post is also available in: Inglese

Ultimo workout per i Dallas Cowboys prima dei 2 giorni di allenamenti congiunti con i St Louis Rams.

Apriamo il report parlando dell’infortunio alla spalla subito da Byron Jones in uno scontro con Claiborne, mentre il rookie era impegnato a marcare Witten in un 7 contro 7. Non dovrebbe essere nulla di particolarmente grave, anche se sappiamo bene dopo l’esperienza dello scorso anno con Lawrence, che un infortunio al Camp per un rookie può anche voler dire rimandare il suo inserimento per diversi mesi. La situazione sarà valutata attentamente nelle prossima ore, sicuramente, almeno per precauzione, salterà la prossima partita con San Francisco. Nota tecnica, Jones è spesso utilizzato per coprire il TE avversario, e questo probabilmente sarà uno dei suoi compiti più importanti, dato anche il buon numero di TE di primo livello che incontreranno i Cowboys quest’anno.

Situazione simile per gli altri due infortunati eccellenti, Bryant e Tyron Smith, entrambi stanno continuando il loro recupero, precauzionalmente salteranno anche loro i 49ers, con l’obbiettivo di poter giocare la terza partita di preaseason, anche se chiaramente l’obiettivo rimane quello di averli pronto e completamente sani per il 13 settembre contro i Giants.

Movimento nel roster: è stato rilasciato il WR Farmar per un altro WR David Porter da TCU che si è allenato fino a poco giorni fa con i Broncos, tra l’altro nel primo allenamento si è distinto per delle ottime giocate. Altri giocatori che sembrano in palla in  questi giorni sono sicuramente il TE Escobar che sta sempre diventando uno dei bersagli preferiti nella red zone e Davin Street che dopo l’ ottima gara contro San Diego sta continuando a dimostrare  il suo valore e da maggiore tranquillità ai Cowboys sulla profondità del reparto ricevitori di quest’anno.

Appuntamento a domani quando comincerà la due giorni di allenamento con St Louis, momento sempre interessante della preparazione in quanto i giocatori possono essere valutati mentre si confrontano con giocatori di una squadra diversa dalla propria. Lo scorso anno gli allenamenti con i Raiders furono molto movimentati e scoppiarono diverse scaramucce in campo, e anche con i Rams ci aspettiamo la nostra annuale dose di risse, ieri Clutts (sempre lui) e Heath si sono portati avanti con una piccola scazzottata, aperitivo per oggi e domani.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.