Pouncey è certo di giocare nei Cowboys, Bennett non più

Dopo la visita a Dallas, il C/G da Florida Mike Pouncey ha twittato le frasi che potete leggere qui sopra. In una seconda parte del tweet ha anche affermato “Tifosi degli Steelers, mi sarebbe tanto piaciuto giocare per gli Steelers se dipendesse da me, ma non dipende da me e così…” Non abbiamo elementi per conoscere da dove derivi questa sicumera da parte di Pouncey, certo è che se Jerry Jones lo ha convinto che sarà un Cowboy, di sicuro lo stesso Jerry ha in mente di fare qualche mossa relativamente alla propria N°9. Nei vari Mock Draft presenti in rete Pouncey era pronosticato dalla 15 alla 19 e quindi i Cowboys propenderanno per una trade verso il basso, nel caso lo scegliessero alla 9 il ricovero psichiatrico per Jerry sarebbe dietro l’angolo.

Smentendo una notizia precedente, Prince Amukamara effettuerà una visita a Valley Ranch la settimana prossima, così afferma il suo agente Todd France. Torna così in auge il nome del CB da Nebraska che appare quindi in seria competizione con Tyron Smith a meno di una trade.

Martedì ad ESPN Radio, Martellus Bennett ha effettuato un uscita che, se da una parte farà gongolare i numerosi Romo-haters, di sicuro danneggerà il futuro del TE con i Cowboys “Kitna è una delle persone con cui preferisco giocare in assoluto, il solo fatto di giocargli assieme ti spinge ad impegnarti sempre più duramente. In poco tempo ha fatto in modo che accadessero certe cose, perciò se avesse più tempo a disposizione potrebbe fare anche meglio. Mi auguro che gli venga data la possibilità di competere per giocare la prossima stagione” Parole senza dubbio pesanti che mettono in discussione fortemente la capacità di leadership di Romo, in pratica la principale accusa che gli muovono i suoi detrattori. Forse non gli è andata giù il non essere stato invitato agli allenamenti informali organizzati da Romo e da Witten, di sicuro non credo che Martellus sia nella situazione per poter decidere chi debba competere nel ruolo di QB. Anche da queste pagine abbiamo più volte lodato il lavoro di Kitna nel periodo in cui ha sostituito Romo, ma da qui a candidarlo a titolare ce ne passa. Prendiamola come l’ennesima uscita sopra le righe di Bennett, probabilmente sapendo che non gli sarà data un’altra chance nel 2011.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.