Papparedelle Week 2 – Un ritorno al passato

Le pappardelle di questa settimana devono per forza avere un sapore diverso. Anzi, antico. Ed ecco che…

Un breve ritorno al passato !

Ezekiell Elliott: sarà pure servito come le mutande, lo ammetto, l’ho detto, però sono mutande di ottima fattura. Non quelle del mercato eh. “Mutandone” Zeke ci regala gioie e bestemmie anche questa Domenica: meravigliosi i due fumble, eccezionale il TD. Diamo tempo al giovanotto, arriveranno anche le corse da 20/30/40 e più yards.

Dak Prescott: l’uomo che sta trascinando la squadra. Migliora ogni partita, dopo ogni drive e sembra avere margini di miglioramento ancora notevoli. Che possa diventare il nostro futuro “Da(i)kman” ? Booom !!! L’ho lanciata…

Alfred Morris: quanto ci ha fatto godere con la sua esultanza, nel suo vecchio stadio, contro la sua ex squadra, mentre celebra il suo TD, mentre indossa la nostra maglia ? Finalmente. Solitamente queste cose toccava a noi subirle !

Dovrei menzionare Dez, Cole, Jason e, soprattutto, Geoff, che era un signor nessuno e ci ha regalato una magia su un 4° down epico ! Purtroppo passano tutti in secondo piano se si pensa a due cose: la prima, l’onside kick più arrogante e assurdo della storia. Ammettetelo, il telecomando dove vi è finito, terminata l’azione ? La seconda cosa importante è…

MA A CHI CAZZO…scusate, ma a chi è saltato in mente di mettere due FB (2), (II), (dos), (deux)…con lo stesso nome ? Due FB e con lo stesso nome. E uno dei due ha un fratello che di nome fa Jaylon. e l’anno prossimo saranno in tre FB. Tanto da LB a FB, il passo è breve, una sola lettera.

Per finire, ringraziamo Barry Church e Kirk Cousins, per il bel completo nella nostra end zone. Alla NFL mancava un QB che regalasse punti agli avversari da quando Tonino è diventato, prima un fenomeno in grado di torturare qualsiasi difesa, poi l’uomo di carta velina. Grazie anche a Josh Norman, per aver fatto spendere tanti bei soldini ai nostri compari di Division, mi ricorda la storia di un certo Brandon Carr, multimilionario e senza sapere nemmeno il perché.

Beh, questo è tutto amici, ci risentiamo la prossima settimana ! Ci aspettano gli Orsi !

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.