La situazione del roster 2021 dei Cowboys – Offense edition

La Free Agency (17 Marzo 2021) e il Draft (29 Aprile 2021) si stanno avvicinando per cui è giunto il tempo di dare un’occhiata al roster dei Dallas Cowboys, cercando di identificare dove il Front Office dovrà agire per rinforzare il team e quali sono quindi le needs primarie.

In questa prima parte esamineremo l’Attacco.

Quarterback

Sotto contratto: Gilbert, Garrett; Cooper, Rush; DiNucci, Ben;

Free Agent: Prescott, Dak; Dalton, Andy;

Le attenzioni sono sicuramente tutte rivolte a Dak Prescott che da oltre un anno è in trattativa per raggiungere un accordo per un contratto pluriennale con la famiglia Jones.

Senza entrare nel merito se Dak valga o meno quel contratto di 40 M$/anno che il mercato NFL prevede adesso per un Top 10 QB, lo scenario più probabile è che Dallas possa concludere un accordo con il suo QB franchigia: se dovesse infatti giocare di nuovo col franchising tag, non solo ci sarebbero problemi per i Cowboys nella gestione del salary cap 2020, ma ciò significherebbe una sua eventuale partenza nel 2022 (il costo per il terzo tag sarebbe proibitivo!) rimettendo la squadra nel mercato per un QB.

Scegliere di separarsi da Prescott sarebbe lo scenario peggiore per Dallas, dal momento che non è semplice trovare un QB migliore di Dak né in Free Agency e nemmeno al Draft 2021 (da escludere Trade sanguinose come quelle circolate dai rumors per Russell Wilson!): da considerare che con un accordo di quattro anni si può ridurre il cap hit dai circa $37 milioni che il tag 2021 comporterebbe a qualcosa di meno di $10 milioni.

Andy Dalton, dopo una stagione senza infamia e senza lode, andrà altrove a cercare probabilmente un posto da starter ed un contrato migliore; due tra Garrett Gilbert, Ben DiNucci e Cooper Rush potrebbero restare per giocarsi il posto da back-up QB.

Running back/fullback

Sotto contratto: Elliott, Ezekiel; Pollard, Tony; Dowdle, Rico; Olonilua, Sewo;

Free Agent: N/A

Con Ezekiel Elliott, Tony Pollard e Rico Dowdle tutti sotto contratto, non c’è molto da dire qui: probabilmente si aggiungerà un ultimo round / UDFA al Draft, ma potrebbe non essere nemmeno necessario.

Da valutare chi tra Jamize Olawale e Sewo Olonilua sarà scelto per il ruolo di Fullback.

Tight end

Sotto contratto: Jarwin, Blake; Schultz, Dalton; McKeon, Sean; Hikutini, Cole;

Free Agent: Bell, Blake

 

Blake Jarwin e Dalton Schultz danno ai Cowboys una solida coppia in questa posizione. Con Blake Bell divenuto Free Agent nel 2021, questo apre spazi per Cole Hikutini e Sean McKeon per ottenere almeno una possibilità attraverso il training camp. L’anno scorso Bell è andato bene come bloccatore, ma ci sono ruoli migliori dove spendere dollari per i free agent. Come per il running back, potrebbero guardare ciò che è disponibile al terzo giorno del draft o addirittura come UDFA.

Wide receiver

Sotto contratto: Cooper, Amari; Gallup, Michael; Lamb, CeeDee; Wilson, Cedrick; Johnson, Jon’Vea; Parker, Aaron;

Free Agent: Brown, Noah

A livello di starter il roster è completo con il trio delle meraviglie di Amari Cooper, Michael Gallup e CeeDee Lamb. Ci sono state voci di un possibile scambio mediante trade di Gallup, in scadenza nel 2022, per avere una pick al prossimo draft (un secondo giro), ma supponendo che Prescott sia tornato e in buona salute, la chimica stabilita con tutti e tre i ricevitori di cui sopra è sufficiente per rendere non desiderabile un cambiamento.

La profondità del reparto però è un problema. Noah Brown è un free agent e il mercato potrebbe non essere troppo alto per riportare Brown che è molto utile anche come bloccatore.

Al di fuori dei giocatori elencati in precedenza, ci sono sotto contratto Jon’Vea Johnson e Aaron Parker che potrebbero giocarsi il posto a roster con qualche altro WR preso al terzo giorno del prossimo Draft.

Offensive tackle

Sotto contratto: Smith, Tyron; Knight, Brandon; Senat, Greg; Collins, La’el; Steele, Terence; Alarcon, Isaac;

Free Agent: Erving, Cameron

Conosciamo bene i problemi di infortunio di Tyron Smith e La’el Collins che hanno costretto entrambi a saltare praticamente l’intera stagione 2020. In particolare Smith ora ha una storia di infortuni subiti in cinque anni consecutivi per cui il Front Office dei Cowboys dovrebbe pensare seriamente al rinnovamento del reparto.

Brandon Knight e Terence Steele hanno sicuramente acquisito una preziosa esperienza giocando da starter per tante partite nel 2020, ma nessuno dei due purtroppo è stato all’altezza dei due titolari.

La necessità di avere OT di qualità è stata sicuramente evidenziata all’ultimo Superbowl dove i pass rushers dei Tampa Bay Buccaneers hanno assolutamente abusato dei backup della linea offensiva dei Kansas City Chiefs. Con tutta l’incertezza che circonda Smith e Collins, la posizione di OT improvvisamente sembra una di quelle in cui Dallas potrebbe aver bisogno di spendere una scelta alta al prossimo draft, forse anche la decima scelta assoluta, essendo improbabile trovarne al mercato dei Free Agent perché i buoni OT sono una delle posizioni più costose in circolazione.

Interior offensive line

Sotto contratto: Martin, Zack; Williams, Connor; McGovern, Connor; Hyatt, Mitch; Biadasz, Tyler; Redmond, Adam

Free Agent: Looney, Joe;

La posizione di Guardia sembra essere ben coperta, a condizione che Zack Martin non abbia battute d’arresto a livello fisico. Connor Williams si è rivelato un giocatore affidabile sulla linea, anche se ha sofferto contro i Defensive tackle più grossi, e dovrebbe giocarsi il posto da starter con Connor McGovern che ha ben figurato nel 2020 quando è stato chiamato in causa. Il punto interrogativo invece è se Tyler Biadasz è il titolare di cui abbiamo bisogno al centro avendo avuto delle prestazioni piuttosto altalenanti (bene nel running game, non altrettanto bene nel passing game) prima di essere infortunato. Joe Looney sarà quasi certamente troppo costoso da riportare come free agent. Ciò lascia Adam Redmond come centro di backup..

Questo è un ruolo in cui potremmo vedere una scelta al terzo giorno del draft, specialmente se c’è un prospetto che può giocare sia al centro che guardia.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.