In Deep Coverage: Washington Redskins

Altra sfida Divisionale alle porte per i Dallas Cowboys in trasferta a Washington.

Redskins che vengono dalla sconfitta contro i Pittsburgh Steelers nel Monday Night dove non hanno certamente brillato. Nello scorso articolo avevamo messo in luce il possibile gioco offensivo di New York e le strategie difensive per fermare il ground and pound Cowboys: tutte ipotesi concretizzatesi Domenica scorsa.

Washington sicuramente prenderà spunto dalla linea difensiva messa in atto dai Giants, che ha portato i frutti sperati: fermare le corse riempiendo il box con i Lineabacker pronti ad intervenire in blitz, forzando Dak Prescott a lanciare per convertire down lunghi. I Redskins contro Pittsburgh hanno concesso 147 yard di corsa su 30 giocate (4.9 di media): troppo per poter pensare di portare a casa la prima win stagionale.

Per quanto riguarda l’Offense poca consistenza nel run game da parte di Washinghton: 55 yard in 12 portate, sicuramente ci sarà un bilanciamento delle azioni d’attacco nella prossima partita. Il coach della linea Offensiva di Washington, la vecchia conoscenza di Dallas Bill Callahan, sicuramente vorrà implementare questo aspetto del gioco, vista anche la poca reattività contro New York soprattutto dei Tackle e dei Linebacker Cowboys. Utilizzo della zone read e impiego frequente di counter nel run game, con Centro e Guardia in pull rispettivamente su LB e SS del lato di corsa e TE in crack sul DE: questo il gioco chiave probabile, con personale 12 per l’Attacco Redskins.

Passing game caratterizzato da WRs veloci e agili (DeSean Jackson, Pierre Garcon, Jamison Crowder) con l’aggiunta del Te Jordan Reed dalle ottime mani. Playbook caratterizzato da molti schemi di passaggio con tre ricevitori sull lato destro a creare traffico contro una man to man, molte motion a spostare un WR da un lato all’altro per interpretare il tipo di copertura difensiva avversaria. In situazioni di 3° e lungo e Red Zone utilizzo della bunch formation in shot gun a colpire con schemi cross e deep dig, con Reed in testa alla bunch.

Difesa Cowboys che dovrà interpretare al meglio queste formazioni per riuscire a fermare l’attacco guidato da Cousins.

Appuntamento alla prossima settimana con In Deep Coverage: Chicago Bears !

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.