Dallas Cowboys 13 Philadelphia 27 – Happy New Year!!!

Ha inizio l’ultimo incontro di regular season, una partita di cui dovrei fare la cronaca, ma, non è una partita seria e non conta nulla per nessuno dei due team in campo!
Farò perciò un elenco dei drive più importanti della partita, cercando di non appisolarmi mentre scrivo!
1° drive Dallas: arriviamo sulle nostre 40 e puntiamo.
1° drive Phila: segnano 3 punti. Dallas 0 Phila 3.
2° drive Dallas: Bailey! Dallas 3 Phila 3. Inizia il secondo quarto.
2° drive Phila: Punt.
3° drive Dallas: Romo under center! 1o snap, un lancio lunghissimo per T Will che quasi viene intercettato! 2o snap, 15 yards per T Will. 3o snap, corsa da 20 yards per McFadden (eh Morris?!?!?). 4o snap, Romo to McFadden per 12 yards e siamo sulle 30! 5o snap, lancio profondo per Dez che ha Carroll come zainetto. Gli arbitri lanciano la flag, 1st and goal sulle 3 yards. 6o snap, Romo to T Will, touchdown!!! Dallas 10 Philadelphia 3. E ammetto che ho gli occhi a cuoricino!!! Grazie Tony!

Bentornato Tony!

Per me la partita termina qui, poco importa che si sia perso 27 a 13. Men che meno mi importa di aver visto Mark Sanchez come qb dei Dallas Cowboys.

😱😱😱

Ecco, forse aver visto Sanchez qb mi ha dato un po’ fastidio, soprattutto per la prestazione imbarazzante che ci ha regalato. Credo che Kellen Moore con il braccio ingessato avrebbe fatto meglio. Spiace solo non essere stati in grado di fare il record di W in una stagione, ma sono certo che presto, ci riusciremo.

È tempo di guardare avanti, la prossima domenica ci sono le wildcard e noi saremo in bye aspettando di conoscere il nome dei nostri prossimi avversari, che usciranno dalle sfide tra Giants-Packers e Lions-Seahawks. È tempo di playoffs, tempo di all or nothing, tempo di essere vincitori o vinti. Abbiamo due rookie come starter qb e rb, abbiamo un backup qb che potrebbe ancora salvarci le chiappe, abbiamo una batteria di receiver che fa paura, un te che è già leggenda, una ol che asfalta tutto e tutti (tranne Free, lui fa schifo). Abbiamo una Difesa, una gran bella difesa, che recupererà pezzi importanti e farà ancor meglio di quanto già abbia fatto. Abbiamo un coaching staff in grado di preparare i ragazzi in modo da poter sconfiggere chiunque (tranne i Giants a quanto pare grrrrr) e, un proprietario che sta facendo finalmente il proprietario. Quest’anno abbiamo anche un tifo super, un entusiasmo che parte da tutti e contagia tutto e tutti! Siamo i Dallas Cowboys, siamo ai playoffs e ci giochiamo un biglietto da protagonisti per il Super Bowl di Houston.

Buon anno a tutti!

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.