After Furter Review – Defensive Edition – Sopravvissuti alla giornata peggiore

Se vuoi un indizio che la tua stagione sta andando davvero bene, vincere una partita in cui la tua Difesa ha giocato la peggiore gara dell’anno..beh..questo è un indizio importante. Se prendi 30 punti, 448 total yards, 400 su passaggio, 6 giochi da 20+ yards, concedi 6 marcature, di cui 4 TD, di cui 2 negli ultimi 4 minuti, 0 palle recuperate, e vinci…beh, potresti cominciare a pensare che è uno di quegli anni… Ci potremmo accontentare di dire che non ci interessa come, ma abbiamo vinto. Non è in realtà questo l’intento di chi scrive. Siamo stati brutalmente attaccati su tutto il campo, spesso con ampi guadagni e quello che a chi scrive viene da dire è “Ok, questa l’abbiamo portata a casa, ma cerchiamo di non ripetere una altra prestazione così in futuro”.

1479306567-week10defdataboxQuesto orrore è stato però per fortuna accompagnata da qualche importante giocata da parte della Difesa, e principalmente uno dei fattori che ci deve vedere particolarmente soddisfatti è il fatto di aver rivisto giocare DeMarcus Lawrence da DeMarcus Lawrence. Lo spot del RDE è molto importante e dopo aver goduto dei servizi di DeMarcus Ware per anni, Lawrence era stato draftato per chiudere quella falla. Non che si possa nemmeno avvicinare a Ware, ma dopo un mese dal suo rientro, possiamo finalmente dire di averlo visto giocare ad alti livelli, resta da vedere se riuscirà a mantenere questo rendimento costante.

Non tutte le settimane sono uguali e dopo essere passati indenni da attacchi come GB e Cincinnati, una spazzolata a Pittsburgh poteva anche essere messa in preventivo. Questa è più o meno la difesa che ci aspettavamo questa estate, in grado di stringere i denti e lottare, ma di on vincere da sola le partite. Si basa su 4 colonne portanti che sono Lee, Tyrone Crawford, Lawrence e Byron Jones, e questi sono quelli che dovranno guidarla al successo nelle prossime settimane, ma decisivi saranno anche i sostituti costretti ad entrare per gli infortuni, perché potete giurarci che gli avversari andranno ad attaccare proprio loro. Ad oggi la difesa è 10° sui Big Plays concessi, non succedeva dall’epoca Wade Phillips, e questa è una delle statistiche più importanti da guardare, teniamola bassa e possiamo giocarcela.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.